corso
Progetto e verifica di tamponamenti in muratura soggetti ad azioni sismiche secondo le NTC2018

Progetto e verifica di tamponamenti in muratura soggetti ad azioni sismiche secondo le NTC2018

Modalità

Corso
On-line

Durata

4 Ore


Obiettivi Professionali e Formativi

Il corso si propone di affrontare gli aspetti legati alla risposta strutturale di tamponamenti in muratura soggetti ad azione sismica alla luce delle NTC2018 e della Circolare Ministeriale recentemente pubblicata.

Nella prima parte del corso l’attenzione sarà rivolta ad inquadrare le criticità che coinvolgono le tamponature con riferimento alle evidenze scaturite nelle recenti sequenze sismiche in Italia ed alle ricerche sperimentali.

Verranno analizzate differenti tecniche costruttive, soluzioni “tradizionali” in muratura ordinaria in aderenza al telaio, soluzioni innovative e rinforzate.

Uno degli obiettivi del corso è quello di dotare i professionisti di tutti gli strumenti per poter integrare le scarne indicazioni presenti nelle NTC, fornendo indicazioni puntuali sui dettagli costruttivi per i diversi sistemi di tamponatura e sulle verifiche di sicurezza, con particolare riferimento ai controlli in termini di deformazione interpiano, agli effetti di interazione locale e globale tra pannelli e struttura ed alle verifiche di resistenza e stabilità nei confronti delle azioni ortogonali al piano; verranno inoltre proposti differenti metodi per la valutazione delle richieste di spostamento interpiano di edifici in c.a. tamponati.

Si presenteranno inoltre vari criteri di modellazione ed analisi delle tamponature (con e senza aperture) sia in campo lineare che non lineare, facendo riferimento a differenti modelli presenti in letteratura. Il corso si chiuderà con esempi di calcolo e verifica di tamponature all’interno di diverse configurazioni strutturali.

Alcuni degli aspetti trattati nel corso faranno riferimento alle recenti ricerche scientifiche numeriche e sperimentali per fornire ai professionisti un quadro completo ed aggiornato delle conoscenze allo stato attuale.

Argomenti

RIFERIMENTI NORMATIVI, CRITICITÀ E CRITERI DI VERIFICA

DIFFERENTI TECNICHE COSTRUTTIVE DI TAMPONAMENTO

CRITERI DI MODELLAZIONE, ANALISI E VERIFICA DI TAMPONATURE

RACCOMANDAZIONI PROGETTUALI ED ESEMPI DI CALCOLO

> Modalità di fruizione

Il corso on-line può essere seguito 24 ore su 24, 7 giorni su 7 senza vincoli di tempo, accedendo da qualsiasi luogo a internet. Ogni lezione può essere vista e rivista più volte, per un periodo di tempo di 6 mesi dalla data di iscrizione. Il corso è corredato di dispense e materiali didattici aggiuntivi, ed altre informazioni utili all’ approfondimento del tema trattato.

> Destinatari

Ingegneri, Geometri, Architetti

DOCENTI

  • Paolo Morandi

    Paolo Morandi

    Paolo Morandi è ricercatore presso la fondazione EUCENTRE ed afferisce al Dipartimento di Costruzioni ed Infrastrutture.
    Si è occupato, sia a livello di ricerca che di professione, di progettazione e vulnerabilità sismica di edifici, in particolare in muratura portante ed in c.a..
    È stato responsabile operativo di numerosi progetti di ricerca numerico-sperimentali finanziati dalla Comunità Europea, dall’industria e dal DPC.
    È stato coinvolto nella redazione di normative sulle murature (OPCM 3431, NTC2008, NTC2018).
    È autore di oltre 90 pubblicazioni scientifiche ed è revisore per conto delle maggiori riviste internazionali del settore.
    È coautore del solutore SAMII, software per l’analisi e la verifica sismica di edifici in muratura e c.a..
    È co-inventore di un sistema innovativo di tamponamento antisismico in muratura a giunti scorrevoli coperto da brevetto industriale.
    Dal 2004 è relatore di seminari universitari e di oltre 50 corsi di aggiornamento per professionisti.
    Ha partecipato, in veste di caposquadra responsabile, ai rilievi di danno e di agibilità su edifici strategici e rilevanti a seguito degli eventi sismici di Salò (2004), dell’Aquila (2009), dell’Emilia (2012) e del Centro Italia (2016-2017).