corso
Impianti a gas extradomestici di portata termica maggiore di 35 kw (uni 11528:2014)

Impianti a gas extradomestici di portata termica maggiore di 35 kw (uni 11528:2014)

Modalità

Corso
On-line

Durata

2 Ore

Crediti formativi professionali rilasciati


2 Ingegneri


5 Periti Ind.


Obiettivi Formativi

Nel febbraio 2014 è stata pubblicata la norma UNI 11528 la quale ha introdotto molte novità nel campo della progettazione e realizzazione degli impianti a gas di portata termica maggiore di 35 kW. Ma l’elemento più innovativo, strettamente correlato a questa norma, riguarda l’emanazione, da parte del Ministero dell’Interno, della circolare 6181/2014, del 8 maggio 2014, la quale prevede la possibilità di realizzare gli impianti del gas al servizio di impianti extradomestici (centrali termiche, lavanderie professionali, ecc.) e dell’ospitalità professionale (cucine professionali, mense, ecc.) in conformità alle specifiche norme di installazione. In particolare il documento del Ministero specifica che in attesa dell’aggiornamento del DM 12 aprile 1996, gli impianti gas al servizio di impianti extradomestici e al servizio di insediamenti di ospitalità professionale possano essere realizzati in conformità alla UNI 11528/2014 (impianti a gas di portata termica maggiore di 35 kW) e alla UNI 8723/2010 (impianti a gas per l’ospitalità professionale).

Il corso è finalizzato a:

  • conoscere i contenuti della UNI 11528 con particolare riguardo alle differenze rispetto al DM 12-04-1996
  • valutare i nuovi risvolti progettuali ed impiantistici ora possibili
  • analizzare le opportunità offerte dal possibile utilizzo dei nuovi materiali

Argomenti

Analisi dei contenuti della norma UNI 11528

Cenni sui contenuti della UNI 8723

Analisi dei contenuti della circolare 6181/2014

Correlazioni tra la UNI 11528 rispetto ai requisiti richiesti dal DM 12-4-1996

> Modalità di fruizione

Il corso si svolge interamente online ed è fruibile dal corsista 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Sono previsti test intermedi di verifica dell’apprendimento, di norma a fine modulo.

> Destinatari

Tutti

DOCENTI

  • Mario Volongo

    Mario Volongo

    Diplomato con specializzazione in termotecnica, nel 1985 entra nei quadri del CIG e fino al 2008 segue le attività normative di interesse della propria società.

    Nell’ambito di queste attività coordina i gruppi di lavoro per la stesura di norme impiantistiche quali: UNI 10738, UNI 10641, UNI 10845, UNI 7129/01 e UNI 7129/08.

    Dal gennaio 2009 diventa collaboratore del CIG e rimane Coordinatore del Gruppo di Lavoro GL2 (Impianti alimentati da reti di distribuzione) della Commissione Tecnica UNI post contatore CT 108. Coordina i lavori di stesura delle norme UNI 10738-2012, della UNI 11528-2014 e della UNI 7129-2015. Partecipa attivamente alla stesura di altri progetti riguardanti gli impianti gas post contatore.

  • Emilio Bianchi

    Emilio Bianchi

    Nel 1984 entra in SNAM, presso il servizio ed Assistenza Tecnica, dove si occupa principalmente di sicurezza e uso razionale dell’energia nell’impiego del gas combustibile, nel settore civile/residenziale.

    Nel giugno 2001 lascia la SNAM ed entra a far parte della struttura tecnica del CIG.

    Componente di diversi gruppi di lavoro in ambito CIG.

    In ambito ATIG è stato componente del Comitato Tecnico “Usi Domestici e del Terziario, sottocomitato 3”, ed ha tenuto, in qualità di docente, diversi corsi di formazione e aggiornamento “Qualigas”.

    In ambito UNI ha svolto e svolge normalmente il compito di docente nei corsi di aggiornamento tecnico-normativi ai sensi del D.M. 37/08 relativamente agli impianti alimentati da combustibili gassosi.

  • Angelo Comi

    Angelo Comi

    Esperienze professionali presso IBM Italia Spa e STEELTECNICA srl.

    Dal 1999 al 2008 lavora come consulente tecnico normativo area post-contatore gas presso E.B.M. srl

    Nel 2008 viene assunto dal Gruppo Italia Energia srl, società di consulenza e servizi che si occupa principalmente di fornire agli operatori del settore energetico formazione ed informazione tecnico normativa sulla sicurezza degli impianti a gas.

    Dal febbraio 2011 passa al CIG in qualità di funzionario tecnico. Svolge attività di formazione professionale per installatori, manutentori e professionisti del settore gas per uso domestico. Si occupa inoltre della gestione dei siti web del CIG e delle attività informatiche.

  • Cristiano Fiameni

    Cristiano Fiameni

    Laureato in ingegneria civile al Politecnico di Milano.

    Dal 1998 al 2005 svolge attività di ricerca presso l’Istituto per le tecnologie delle costruzioni del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) nell’ambito della sicurezza antincendio con particolare riferimento alla reazione al fuoco dei materiali.

    Dal 2005 al dicembre 2013 svolge attività di funzionario tecnico UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) nell’ambito delle Commissioni Tecniche Comportamento all’incendio, Protezione attiva contro gli incendi e Impiantistica nonché di referente UNI per il rapporto con gli Enti Federati CIG e CTI.

    Dal 2013 svolge attività di funzionario tecnico in staff alla Direzione tecnica CIG. Dal 2016 ricopre il ruolo di Direttore Tecnico CIG.