corso
Piano Nazionale Impresa 4.0 – Legge 232 del 2016 Legge di stabilità

Piano Nazionale Impresa 4.0 - Legge 232 del 2016 Legge di stabilità

Modalità

Corso
On-line

Durata

3 Ore


La gestione d’impresa rappresenta una vasta area di tematiche spesso complesse e di difficile acquisizione, in particolare il “diritto di impresa” nelle sue implicazioni nazionali ed internazionali, risulta un ambito spesso trascurato nella preparazione del professionista manager. Il corso inquadra la materia ed introduce il partecipante alle principali tematiche, dall’esercizio degli strumenti giuridici alla negoziazione assistita ed alla mediazione.


Obiettivi Professionali

Con la legge 232 del 2017, Legge di stabilità, il Ministro dell’Economia e dello Sviluppo Economico, dott. Carlo Calenda, ha voluto favorire le imprese nell’avvicinamento alla “trasformazione digitale”.

Il corso è rivolto ai professionisti che nell’ambito delle attività di sviluppo di perizie professionali vogliano avere tutti i riferimenti utili alla preparazione della documentazione necessaria per l’ottenimento degli sgravi fiscali di cui alla Legge di stabilità del 2017.

Obiettivi Formativi

  • Comprendere le principali implicazioni del diritto di imprese per chi opera nel contesto internazionale
  • Conoscere le modalità di applicazione dei più comuni strumenti giuridici per l’esercizio d’impresa
  • Conoscere le modalità di classificazione internazionali relative all’agevolazione di impresa nei singoli stati
  • Conoscere le modalità di applicazione della transazione e della negoziazione assistita (ex. Art 24 Costituzione)
  • Comprendere le modalità di applicazione dell’arbitrato e della mediazione e le loro implicazioni sull’esercizio di imprese

Argomenti

Comprendere le principali implicazioni del diritto di imprese per chi opera nel contesto internazionale

Conoscere le modalità di applicazione dei più comuni strumenti giuridici per l’esercizio d’impresa

Conoscere le modalità di classificazione internazionali relative all’agevolazione di impresa nei singoli stati

Conoscere le modalità di applicazione della transazione e della negoziazione assistita (ex. Art 24 Costituzione)

Comprendere le modalità di applicazione dell’arbitrato e della mediazione e le loro implicazioni sull’esercizio di imprese

> Modalità di fruizione

Il corso on-line può essere seguito 24 ore su 24, 7 giorni su 7 senza vincoli di tempo, accedendo da qualsiasi luogo a internet. Ogni lezione può essere vista e rivista più volte, per un periodo di tempo di 6 mesi dalla data di iscrizione. Il corso è corredato di dispense e materiali didattici aggiuntivi, ed altre informazioni utili all’approfondimento del tema trattato.

> Destinatari

Ingegneri

DOCENTI

  • Michele Giovannini

    Michele Giovannini

    Professore associato di diritto amministrativo e insegna diritto e regolamentazione dei mercati e diritto dell’energia al Politecnico di Milano, presso i Dipartimenti di Ingegneria Gestionale e di Energia. Ha conseguito il dottorato di ricerca in diritto pubblico all’Università di Bologna ed è stato visiting research scholar presso la University of California Berkeley e la London School of Economics and Political Science.

    Avvocato dal 2000, ha insegnato diritto amministrativo e diritto pubblico nelle Università di Aosta, Lecce e Bologna.

    Ha svolto numerosi incarichi didattici presso master e corsi di specializzazione post laurea e ha pubblicato studi in materia di attività e giustizia amministrativa, tra cui la monografia Amministrazioni pubbliche e risoluzione alternativa delle controversie, Bologna, 2007.