corso
Il quadro delle norme italiane ed europee sulle competenze ICT

Modalità

Corso
On-line

Durata

5 Ore

Crediti formativi professionali rilasciati


5 Ingegneri


Obiettivi Professionali

Conoscere l’e-Competence Framework, base delle norme EN 16234, UNI11621 e UNI11506: competenze e professionalità nel settore delle Tecnologie dell’informazione e della Comunicazione – ICT. Capire come questi strumenti possono essere utilizzati nella propria professione, traendone beneficio.

Obiettivi Formativi

I temi che saranno trattati: analisi del contesto normativo generale; conoscenza degli stakeholder (l’ingegnere dell’informazione e il mondo ordinistico, le associazioni, le istituzioni, gli enti di formazione, gli enti di formazione); i concetti chiave alla base delle norme; le norme e l’evoluzione delle stesse (e-CF, UNI 11506; Legge 4/2013; norme per l’ingegnere dell’informazione); confronto e considerazioni Ingegneri dell’Informazione vs Professioni ICT non regolamentate.


A seguito dell’uscita delle norme EN 16234, UNI11621 e UNI11506, quali futuri scenari per le professioni tecniche nel mondo ICT anche in relazione alla certificazione delle competenze?

Il seminario è rivolto a tutti gli Ingegneri dell’Informazione – ma non solo in quanto il confronto può essere anche di carattere generale – che desiderano conoscere come può essere riconosciuta la propria professionalità rapportata a chi opera al di fuori del mondo ordinistico.

Il corso farà il punto della situazione esponendo norme UNI relativa agli standard di competenza per le professioni ICT non regolamentate (il direttore scientifico ha collaborato alla stesura), inquadrandola nel contesto generale e valutandone dell’impatto sugli Ingegneri dell’Informazione.

Argomenti

Introduzione

Il contesto

Gli attori

I concetti chiave

Le norme e la loro evoluzione

Considerazioni generali

> Modalità di fruizione

Il corso on-line può essere seguito 24 ore su 24, 7 giorni su 7 senza vincoli di tempo, accedendo da qualsiasi luogo a internet. Ogni lezione può essere vista e rivista più volte, per un periodo di tempo di 6 mesi dalla data di iscrizione. Il corso è corredato di dispense e materiali didattici aggiuntivi, ed altre informazioni utili all’ approfondimento del tema trattato.

> Destinatari

Tutti

DOCENTI

  • Stefano Tazzi

    Stefano Tazzi

    Dal 2012, delegato CNI – Consiglio Nazionale Ingegneri – presso la Commissione UNINFO “Attività professionali non regolamentate (APNR) – Figure professionali operanti nel settore ICT”.

    Principali attività: stesura della norma UNI 11506:2013, stesura norma “Professionista WEB”, partecipazione alla Commissione CEN PC/428 “e-Competences and ICT professionalism”, cura dell’evoluzione della norma UNI 11506 secondo uno schema multi parte: UNI 11621-1/4, traduzione EN 16234-1.