corso
Project management – tecniche e strumenti

Modalità

Corso
On-line

Durata

8 Ore

Crediti formativi professionali rilasciati


8 Ingegneri


8 Architetti


16 Geometri


15 Periti Ind.


Corso in e-learning per Project Manager, equivalente ad un intervento formativo di tre giornate d’aula, sviluppato su 47 lezioni on-line sui temi fondamentali del Project Management, affiancato da efficace e costante servizio di mentoring.


Con l’espressione project management si intende l’insieme di attività di back office e front office aziendale, svolta tipicamente da una figura dedicata e specializzata detta project manager. Il lavoro di questa figura è volto all’analisi, progettazione, pianificazione e realizzazione degli obiettivi di un progetto, gestendolo in tutte le sue caratteristiche e fasi evolutive, nel rispetto di precisi vincoli (tempi, costi, risorse, scopi, qualità).

La collocazione in un arco temporale finito distinguono il progetto dai processi operativi di un’azienda (le cosiddette attività di routine) che sono invece permanenti o semi-permanenti e sono diretti a produrre in modo ripetitivo lo stesso prodotto o servizio.

La sfida principale del project management è quella di raggiungere gli obiettivi del progetto restando all’interno del perimetro costituito dai classici vincoli determinati dal contesto del committente, solitamente il costo, il tempo e lo scopo (nel senso anche della qualità).


Obiettivi Professionali

Il percorso formativo è dedicato a tutti coloro che si occupano della gestione dei progetti, gestione organizzativa e coordinamento aziendale. I ruoli specificatamente interessati sono quindi: progettisti, assistenti e capi commessa, manager funzionali, titolari di piccole e piccolissime imprese operanti per commessa (imprese di servizi, di costruzione, di impiantistica, ecc.) e tutti coloro che sono coinvolti nel raggiungimento di obiettivi di progetto.

Obiettivi Formativi

Un corso articolato, che presenta strumenti e tecniche facilmente recuperabili per esigenze di contenuto o di metodo, spiegate con grande chiarezza e finalizzate alla gestione dei progetti.

Il corso si sviluppa sulle principali fasi del project management e consente l’acquisizione delle conoscenze dei tools di progettazione (Project Charter, Project Plan, diagrammi di Gantt, WBS, ABS, PBS, WP…) e di metodi di controllo economico quali l’Earned Value Analysis, anche attraverso lo sviluppo di semplici e pratici esempi.

Argomenti

Introduzione

Termini e definizioni

I macroprocessi per la gestione del progetto

Introduzione alle fasi di progetto

Il ruolo del Project Manager

Il Project Manager nelle nostre aziende

Le competenze di base di un Project Manager

Come esercita controllo nel progetto il PM?

Le fasi di progetto sulle quali il PM è attivo

… ( Richiedi informazioni per scaricare l’intero programma del corso)

> Modalità di fruizione

Il corso on-line può essere seguito 24 ore su 24, 7 giorni su 7 senza vincoli di tempo, accedendo da qualsiasi luogo a internet. Ogni lezione può essere vista e rivista più volte, per un periodo di tempo di 6 mesi dalla data di iscrizione. Il corso è corredato di dispense e materiali didattici aggiuntivi, ed altre informazioni utili all’ approfondimento del tema trattato.

> Destinatari

Il percorso formativo è dedicato a tutti coloro che si occupano di gestione dei progetti, gestione organizzativa e coordinamento aziendale. I ruoli specificatamente interessati sono quindi: progettisti, assistenti e capi commessa, manager funzionali, titolari di piccole e piccolissime imprese operanti per commessa (imprese di servizi, di costruzione, di impiantistica, ecc.) e tutti coloro che sono coinvolti nel raggiungimento di obiettivi di progetto

> Attestato

A fine corso viene rilasciato un attestato per 8 ore di frequenza e superamento del test finale, utilizzabile per la richiesta di eventuali crediti formativi e che consente di aggiungere al proprio curriculum un corso su tecniche di pianificazione e gestione di progetti “avanzato”, all’interno del quale si uniscono alle tradizionali metodologie basate sul concetto di percorso critico quelle di catena critica e buffer management.

DOCENTI

  • Diego Bettazza

    Diego Bettazza

    Laurea in Ingegneria Gestionale nel 2007 all’Università degli Studi di Brescia.

    Dopo pochi anni dall’avvio del percorso formativo universitario coglie un’importante opportunità per la sua esperienza lavorativa e professionale. Supportato da un’azienda attiva nel settore dell’eProcurement coltiva fin dai primi anni un interesse particolare per la gestione dei progetti, in diversi ambiti dell’organizzazione. Il connubio università – esperienza professionale gli consentono di approfondire diversi approcci metodologici con particolare riferimento alla Teoria dei Vincoli (o TOC) e ai sistemi di pianificazione e controllo della produzione.

    Nel tempo, la laurea in ingegneria e una nuova esperienza professionale come consulente in ambito direzionale gli consentono di diventare responsabile operativo di molti progetti di implementazione del metodo TOC in aziende di medie dimensioni.

    È docente riconosciuto dai principali istituti di formazione per l’insegnamento della Teoria dei Vincoli e relativamente a tematiche di organizzazione aziendale, project management e time management.

    Oggi collabora con Project Group Srl, società di consulenza di direzione e organizzazione aziendale, accreditata da Regione Lombardia per attività di formazione, indicata come “caso” nazionale nella implementazione di strumenti innovativi per la gestione della conoscenza

  • Giovanni Renzi Brivio

    Giovanni Renzi Brivio

    Dopo la laurea in Ingegneria Meccanica svolge la sua prima esperienza lavorativa presso Europa Metalli SpA come Responsabile di un progetto di Miglioramento Continuo e successivamente come Responsabile Qualità e infine come Responsabile Produzione. Durante questo periodo si forma alle tematiche Lean seguendo corsi tenuti dai principali esperti internazionali dei quali sperimenta le teorie in ambito produttivo.

    L’esperienza lavorativa e le caratteristiche personali lo orientano presto verso la libera professione di consulente di Direzione e Organizzazione Aziendale.

    Dagli anni ’90 sviluppa importanti progetti riguardanti l’applicazione delle tecniche Lean e avvicina una metodica nuova relativamente al miglioramento delle performance organizzative, denominata “Teoria dei vincoli”.

    Attualmente è Presidente e Socio di maggioranza di Project Group Srl, (www.projectgroup.it) società di consulenza di direzione e organizzazione aziendale oramai venticinquenne, accreditata da Regione Lombardia per attività di formazione, indicata come “caso” nazionale nella implementazione di strumenti innovativi per la gestione della conoscenza. Attraverso Project Group ha fatto nascere una start- up operante nel settore della formazione a distanza (e-learning), P-Learning Srl (www.p-learning.com), della quale è Amministratore.

    Dal 1995 è membro permanente della Commissione “Servizi” dell’Ente di Unificazione Nazionale Italiano, UNI; partecipa ai lavori della corrispondente Commissione Europea per la standardizzazione nel settore “servizi”.

    È stato ed è docente presso associazioni di categoria e altre strutture formative relativamente a tematiche di organizzazione aziendale e gestione delle risorse umane. È in continua collaborazione con altre strutture professionali e istituzionali per la produzione di strumenti innovativi di gestione della conoscenza e delle competenze.